Arrivo
Partenza
Camere
Persone

Cosa vedere in vacanza ad Alassio

"E’ certo Alassio sul mare e per il mare nacque, crebbe e fiorì"

Facile punto di partenza per ogni tipo di escursione, in circa un’ ora, potete raggiungere le eleganti località di Portofino o Montecarlo, Genova, oggi patrimonio di cultura, la frivola Sanremo piuttosto che il tipico entroterra Alassio, bella ed intrigante d’estate, splendida e rilassante d’inverno, frizzante e vitale in primavera e autunno. Ad Alassio il verde e l’azzurro si fondono in un magico abbraccio, offrendo un suggestivo panorama che Vi rimarrà nel cuore. Non potete dire di essere stati ad Alassio, se non avete visitato almeno i seguenti luoghi di interesse, ma ricordate che molte altre mete culturali e panoramiche, Vi attendono.
 
Muretto
Monumento il Muretto? Certamente sì. Decorato e colorato dalle piastrelle che i grandi personaggi dell'arte, dello spettacolo e dello sport del secondo Novecento hanno regalato ad Alassio. Palcoscenico del rinomato  concorso di bellezza "Miss Muretto" di fine agosto è erede vivace e vitale della "Dolce Vita" sin dagli  anni Cinquanta.
 
Torrione

Capita di vedere lungo la costa Ligure torri o bastioni il più delle volte abbandonati o diroccati,  quello del Borgo Coscia di Alassio, costruito nel XVI secolo dai Genovesi, ancora troneggia con la sua possente struttura a forma circolare nel cuore del borgo ligure. 
 
Porticciolo Turistico e cappelletta dei pescatori

A poca distanza dal centro storico, si erge la Cappelletta, benedetta e inaugurata nel 1929. La Cappella votiva alla memoria dei Caduti del mare sorge su uno sperone roccioso a guardia del Porticciolo turistico, sul luogo dove erano i resti di una antica torre di difesa, di cui rimangono alcune tracce nel basamento dell'abside.
 
Il Budello

La più lunga via dello shopping dell’intera liguria è il Budello di Alassio, il pittoresco “carrugio” che attraversa l’intera città, parallelo al litorale. Su entrambi lati dell’antico e caratteristico lastricato, si affacciano i migliori negozi del Ponente Ligure con le loro modaiole proposte, dalle più moderne griffe alle più preziose antichità, passando per i gusti della tradizione: è’ la vetrina dell’Alassio che mira ed è rimirata, la galleria delle occasioni e degli incontri.